Itinerario Artistico
images/bg/recanati.jpg

LORENZO LOTTO NELLE MARCHE

L'itinerario permette di conoscere la regione e parte delle sue peculiarità e caratteristiche, snodandosi tra sette città: Recanati, Loreto, Ancona, Jesi, Cingoli, Mogliano e Monte San Giusto. Dalla collina al mare, alla montagna e nuovamente in collina per ammirare le 24 opere di Lorenzo Lotto conservate in queste cittadine. Un percorso che permette di conoscere non soltanto uno dei tesori dell'arte marchigiana ma anche artigianato, gastronomia, paesaggio e tradizioni. Sono circa 220 i Km dell'intero anello che congiunge le sette città; il tempo consigliato per effettuare l'itinerario è di 2/3 giorni.

Visualizza sulla mappa

CARLO E VITTORE CRIVELLI

Carlo e Vittore Crivelli, artisti veneziani, arrivarono nelle Marche nella seconda metà del XV sec.; al 1468 risale la datazione della prima opera realizzata da Carlo per Massa Fermana; da quel momento le committenze per i due artisti furono numerose. testimonianza della loro arte la si può incontrare in diversi luoghi tra le province di Ancona, Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno. Il nostro itinerario, con partenza da Recanati, può essere sviluppato in due giorni.

  • Primo giorno da Macerata ( Pinacoteca Comunale) si passa a Corridonia (Sagrestia della Parrocchiale),Massa Fermana, Falerone, Monte San Martino e Sarnano.

    Visualizza sulla mappa
  • Secondo giorno: prendendo la S.S. Adriatica si esce a Fermo e da qui ci si dirige verso Torre di Palme; le destinazioni successive sono Montefiore dell'Aso ed Ascoli Piceno (chiesa di S. Emidio e Pinacoteca Comunale).

    Visualizza sulla mappa

 

LA PITTURA DEL '400 NELLA MARCA MACERATESE

Tra la fine del XIV sec. e l'inizio del XVI, una serie di artisti straordinari lavorarono in città e piccoli Borghi: Giovanni Boccati, Lorenzo D'Alessandro, Ludovico Urbani, Giovanni Angelo D'Antonio, Girolamo di Giovanni, Lorenzo e Domenico Salimbeni ecc. L'itinerario inizia da Recanati al Museo Diocesano per ammirare il bellissimo polittico di Ludovico Urbani; per poi passare a Belforte del Chienti (polittico di Giovanni Boccati); Serrapetrona, chiesa di S. Francesco (polittico di Lorenzo D'Alessandro) e Villa d'Aria (Crocifissione di Giovanni Angelo D'Antonio) per poi terminare la visita a San Severino Marche con l'Arte di Lorenzo e Domenico Salimbeni, Lorenzo D'Alessandro ed una straordinaria Madonna con il Bambino del Pintoricchio. Itinerario realizzabile nell'arco di una giornata.

Visualizza sulla mappa

Mobile App

geniusloci top
tripto top

Contatti

Ufficio Turistico Comune di Recanati
Via Leopardi, Recanati (MC)
Tel/Fax 071 981471
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.